Annunci
Servizi dal mondo

Raid Turchia distrugge 18 obiettivi militari curdi nel nord Iraq

Violazione di sovranità se Iraq non avvertito?

Cacciabombardieri dell’esercito turco hanno attaccato postazioni dei curdi del Pkk nel nord dell’Iraq. Sono 18 gli obiettivi militari colpiti e distrutti dai raid dell’aviazione turca. Il Pkk, partito dei lavoratori curdi, è considerato una formazione terroristica da Turchia, Usa e Unione Europea. Ora si tratta di capire se l’intervento turco in Iraq sia stato autorizzato da Baghdad oppure siamo nel campo della violazione di sovranità.

Annunci
Informazioni su Redazione ()
Magazine di politica estera e attualità internazionale. Approfondisce i temi della diplomazia, economia internazionale, cultura e sviluppo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: