Annunci
Servizi dal mondo

Olanda Turchia alta tensione. Parlamento riconosce il genocidio armeno

Parlamento olandese riconosce il genocidio armeno Parlamento olandese riconosce il genocidio armeno

Il Parlamento olandese ha approvato una mozione che riconosce come genocidio il massacro di circa 1,5 milioni di armeni compiuto dai turchi nel 1915.

Il governo ha dichiarato che la posizione assunta dall’assemblea parlamentare non rappresenta la posizione ufficiale dell’Olanda.

La mozione rischia di interrompere le relazioni già tumultuose tra Amsterdam e Ankara. Un anno fa l’Olanda vietò a due ministri della Turchia di partecipare a una manifestazione di campagna elettorale promossa dagli immigrati turchi a Rotterdam. Era il tempo del referendum per la riforma costituzionale voluto dal presidente turco Recep Tayyp Erdogan.

I rapporti diplomatici tra i due Paesi sono glaciali. Lo scorso 5 febbraio il governo olandese ha deciso di non inviare alcun ambasciatore a Ankara, lasciando solo un incaricato d’affari.

Nei giorni scorsi la Turchia ha convocato a Ankara per consultazioni l’incaricato d’affari olandese per mostrare la propria disapprovazione verso la mozione in discussione al Parlamento. Prima dell’Olanda, almeno un dozzina di Paesi dell’Ue hanno riconosciuto come genocidio il massacro armeno.

La Turchia nega da sempre che la vicenda armena del 1915 sia stata un genocidio.

Annunci
Informazioni su Redazione ()
Magazine di politica estera e attualità internazionale. Approfondisce i temi della diplomazia, economia internazionale, cultura e sviluppo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: