Annunci
Servizi dal mondo

La crescita di salari e inflazione fa crollare le borse

I mercati finanziari in calo ovunque in Europa. Negli Stati Uniti situazione di volatilità. Una causa sono i salari e l'inflazione buona in aumento.

Borse in calo salari e inflazione in crescita Borse in calo salari e inflazione in crescita

Borse europee in calo ovunque. Wall Street altalenante. E’ la fotografia dei mercati finanziari dei primi giorni della settimana.

Negli Stati Uniti il Dow Jones è crollato del 5% nella giornata di ieri. Oggi, la principale piazza finanziaria americana ha fatto registrare un guadagno del 1,5%, portando il Dow Jones al 2%. Situazione quindi di grande volatilità.

Milano invece ha subito un forte calo del 2,08%. Un trend in linea con il resto delle borse europee che frenano ovunque.

Cosa provoca questa frenata dei mercati finanziari? Secondo gli analisti (leggi l’articolo interessante de Il Sole 24ore) la causa è nella ripresa della crescita dei salari e della cosiddetta inflazione buona, cioè quella creata dall’aumento dei salari e quindi dei consumi.

E’ da escludere invece la possibilità di una nuova bolla. Il governatore della Banca Centrale Europea, Mario Draghi, ha escluso personalmente l’ipotesi di bolle sistemiche dovute a eccesso di credito.

Annunci
Informazioni su Redazione ()
Magazine di politica estera e attualità internazionale. Approfondisce i temi della diplomazia, economia internazionale, cultura e sviluppo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: