Annunci
Servizi dal mondo

Erdogan dal Papa: le cose che sappiamo sull’incontro

Il presidente turco visita il Vaticano. E' il primo leader della Turchia a San Pietro negli ultimi 59 anni. Cosa sappiamo dell'incontro.

Erdogan incontra il Papa. Ecco cosa si sono detti Cosa sappiamo dell'incontro tra Erdogan e Papa Francesco in Vaticano

Il presidente della Turchia Recep Tayyp Erdogan ha incontrato in Vaticano Papa Francesco. Con lui la moglie Emine Erdogan. Si è trattato di un evento storico. Per la prima volta dopo 59 anni un capo di stato turco ha visitato la Santa Sede.

Due gli obiettivi del viaggio di Erdogan nello Stato Vaticano. Potenziare le relazioni bilaterali Turchia-Santa Sede; avere un fronte comune con il Papa argentino nell’opposizione alla politica degli Stati Uniti sulla questione di Gerusalemme e nel conflitto arabo-israeliano.

Nell’incontro, durato circa 50 minuti nel Palazzo Apostolico, Erdogan e Papa Francesco si sono confrontati sui temi seguenti:

  • situazione delle relazioni bilaterali tra i due Stati;
  • le condizioni della comunità cattolica in Turchia;
  • la questione dei rifugiati;
  • la situazione di Gerusalemme;

Sulla questione della Città Santa, il Papa e Erdogan sono d’accordo “sulla necessità di promuovere la pace e la stabilità della regione attraverso il dialogo e la negoziazione, il rispetto dei diritti umani e la legalità internazionale”, ha spiegato il Vaticano in un comunicato.

Sull’incontro, avvenuto a porte chiuse, è trapelato pochissimo. Non ci sono state dichiarazioni da parte del presidente turco. Solo un comunicato del Vaticano. Sappiamo dalla stampa estera che Erdogan e Papa Francesco sono concordi nel condannare il riconoscimento di Gerusalemme capitale di Israele fatto da Donald Trump alla fine dello scorso anno.

Le relazioni tra i due Paesi non sono però rose e fiori. Papa Francesco ha più volte condannato il ricorso alla guerra. E non ha mancato di fare intendere in più occasioni la preoccupazione per l’offensiva turca lanciata il 20 gennaio scorso a Afrin in Siria. Probabile che il Papa lo abbia fatto presente anche a Erdogan nell’incontro di oggi.

Mentre il leader turco incontrava il Papa in Vaticano, fuori i 3500 poliziotti schierati per le vie del centro di Roma hanno avuto il loro daffare. La presenza di Erdogan ha scatenato proteste e manifestazioni da diversi gruppi. In particolare i curdi e loro simpatizzanti. Inevitabili i tafferugli con le forze dell’ordine.

Annunci
Informazioni su Redazione ()
Magazine di politica estera e attualità internazionale. Approfondisce i temi della diplomazia, economia internazionale, cultura e sviluppo.

1 Commento su Erdogan dal Papa: le cose che sappiamo sull’incontro

  1. spero che il Pontefice, quando saranno a quattr’occhi ricordi di chiedergli dove sono finiti i milioni di (Cattolici) armeni misteriosamente spariti dalla Turchia e anche dalla faccia della Terra

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: