Annunci
Servizi dal mondo

Cinema e Geopolitica: cinque film da vedere

Proviamo a affrontare la relazione tra Cinema e Geopolitica. Lo facciamo prendendo spunto dall'interessante sito internet Geomovies. Ecco i cinque film recenti su Geopolitica e politica internazionale.

Cinque film da vedere su geopolitica e politica internazionale Cinque film da vedere su geopolitica e politica internazionale

Cinema e Geopolitica, film e politica internazionale. Il tema ha sempre affascinato sia chi segue con passione il grande schermo sia chi si occupa di affari internazionali. Come sintetizza bene la brava Mariangela Matonte sul sito Geomovies: “guardare il mondo con gli occhi del cinema e il cinema attraverso le notizie dal mondo”.

Proviamo a farlo anche noi selezionando cinque film che raccontano la politica internazionale e la geopolitica. Ecco i nostri consigli

  1. Snowden- terrorismo cibernetico nella Guerra Fredda (2016). Il film diretto da Oliver Stone racconta la vicenda di Edward Snowden, alla ribalta delle cronache per il celebre scandalo del Datagate. Presentato al Toronto Film Festival e al Festival del Cinema di Roma, il lungometraggio contiene tutti gli elementi che piacciono tanto a Oliver Stone: la cospirazione politica dei governi americani.
  2. Tangerines. La guerra tra Abkhazia e Georgia nel Caucaso (2013). Tangerines (mandarini) è un film che non si dimentica facilmente. Ha avuto una nomination ai premi Oscar 2015, ma il lungometraggio non ce l’ha fatta a vincere la statuetta. Una storia di fratellanza tra gli uomini raccontata nel mezzo del conflitto caucasico. Da vedere.
  3. Putin Forever, la primavera moscovita (2016). Presentato al Festival del Cinema di Varsavia, Putin Forever è un docufilm (guarda il trailer) denso di testimonianze e immagini che pone più di un quesito sulla questione russa. Cos’è il putinismo, e a cosa ambiscono i russi?
  4. A Piedi Nudi. La rivoluzione in Burkina Faso (2015). Il film segue passo dopo passo i 6 giorni di rivolta in Burkina Faso dell’ottobre 2014. Il presidente Blaise Camparoé tentò di modificare la Costituzione per cercare di governare altri 15 anni. Fu la rivolta generale. Il regista, Christian Carmosino, si trovava nella capitale del Burkina Faso per girare un documentario. Fece riprese per 6 giorni degli avvenimenti. Da lì è nato il film.
  5. The Post (2017). Un dramma politico alle massime sfere con segreti e rivelazioni, sui diritti e le responsabilità della stampa. Il film ha ottenuto 2 candidature a Premi Oscar e 6 candidature a Golden Globes.
Annunci
Informazioni su Redazione ()
Magazine online di politica estera e attualità internazionale. Si occupa di informazione sui temi della diplomazia, economia internazionale, cultura e sviluppo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: