Maduro stravince nelle comunali e minaccia opposizione

0
0

Il partito socialista del presidente in carica in Venezuela stravince nelle elezioni comunali. Il voto ha riguardato la maggior parte delle città del Paese caraibico. Sul successo di Nicolàs Maduro pende però una spada pericolosa. Nessun partito dell’opposizione ha voluto partecipare al voto. Per tutta risposta, il presidente venezuelano ha minacciato l’opposizione durante un comizio: “i partiti che non hanno preso parte al voto comunale non potranno più partecipare alle votazioni e scompariranno dalla mappa politica”. Parole pesanti quelle di Maduro che non fanno presagire niente di buono nel futuro venezuelano. L’opposizione, di fatto, è stata estromessa ufficialmente da Maduro alle presidenziali del prossimo anno.

Advertisements
Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here