Raid Russia in Siria uccide oltre 50 civili

0
2

Un bombardamento aereo della Russia ha ucciso oltre 53 civili in un villaggio della Siria nella provincia di Deir al-Zour, l’ultima zona ancora controllata da gruppi dell’Isis. Il villaggio colpito è quello di al-Shafah. Secondo quanto riporta l’emittente britannica BBC tra i morti ci sono almeno 21 bambini. La Russia ha confermato i raid aerei dei propri jet militari, ma ha specificato che sono state colpite solo postazioni dei miliziani dello Stato Islamico. I bombardamenti avvengono pochi giorni prima del round di negoziati a Ginevra e peseranno sul tavolo delle trattative riaperto dopo una lunga impasse.

Advertisements
Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here