Russia vara il più potente sottomarino per attacchi nucleari

0
48

Il sottomarino si chiama Kazan e può trasportare centinaia di siluri e 16 missili Cruise.

La Russia torna ai livelli della Guerra Fredda. Il varo di Kazan, il sottomarino più potente della sua flotta per attacchi nucleari, la riporta a livelli alti di tecnologia militare.

Secondo l’agenzia russa Tass il sottomarino è stato progettato per distruggere sottomarini nemici, navi e basi navali, porti.

Il Kazan può trasportare una flotta di 90 uomini e può stare in mare per 100 giorni. E’ lungo 139 metri e può scendere in mare fino a 600 metri di profondità. Viaggia a una velocità di 31 nodi e ha una disponibilità di spazi per 300 siluri e 8 missili Cruise Oniks e 8 missili Cruise Kalibr. La potenza è di 43.000 cavalli vapore e può centrare obiettivi lontani 1500 miglia.

Al momento del varo, l’Ammiraglio russo Vladimir Korolyov ha definito il sottomarino come il più moderno del mondo. Il Kazan entrerà in servizio entro il 2018 e il governo russo pensa a commissionare la realizzazione di altri 7 sottomarini simili entro il 2023.

Advertisements
Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here