Yemen: bomba sganciata su mercato di Saada

0
4

L’ordigno lanciato dalla coalizione guidata da Arabia Saudita. Sono 26 i morti.

Una bomba sganciata su un mercato di Saada, nella omonima provincia dello Yemen settentrionale, ha ucciso 26 persone. L’ordigno è stato lanciato da un bombardiere della coalizione militare guidata dall’Arabia Saudita. La coalizione  combatte contro i ribelli sciiti Houthi (filo iraniani) in Yemen da 3 anni.

Gli aerei da guerra hanno colpito anche un hotel oltre il mercato. Secondo testimonianze riportate dalla BBC il mercato era molto affollato quando è stata lanciata la bomba. Secondo alcuni media, vicini ai ribelli Houthi, i jet hanno attaccato anche scuole, ospedali e aree residenziali.

Intanto, la coalizione targata Riad ha reso noto che le operazioni militari in Yemen sono condotte con i più alti standard di sicurezza. E ha dichiarato di essere moralmente e legalmente impegnata a proteggere i civili e gli obiettivi civili in Yemen.

Secondo l’Onu in Yemen sono state uccise da marzo 2015 a oggi 8670 persone. Il 60% di queste erano civili. Almeno 20 milioni di persone hanno bisogno di assistenza sanitaria. La guerra in Yemen ha inoltre creato un’emergenza alimentare.

Advertisements
Annunci

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here