Somalia: Al Shabaab attacca hotel a Mogadiscio

0
0

29 morti. I terroristi islamici fanno esplodere due auto-bomba davanti a un noto hotel della capitale somala. 

Al Shabaab attacca un hotel a #Mogadiscio, Somalia, uccidendo 29 persone e ferendone 30. In azione almeno cinque kamikaze che, secondo la ricostruzione della polizia somala, hanno fatto esplodere due auto-bomba davanti al Nasa Hablod, noto hotel della capitale somala e nel quartiere del Parlamento. I terroristi erano travestiti da poliziotti.

L’attentato è stato rivendicato dall’organizzazione terrorista al-Shabaab, che già aveva firmato due settimane fa l’attacco più sanguinoso a Mogadiscio uccidendo 358 persone. Al Shabaab è affiliata all’organizzazione al-Qaida alla quale ha giurato fedeltà.

I terroristi si sono asserragliati dentro l’hotel, Due di loro sono stati uccisi dalla polizia somala. Tre terroristi sono però dentro la struttura alberghiera, all’ultimo piano dell’edificio, e hanno tirato granate contro la polizia. Secondo le agenzie, sono almeno 20 le persone intrappolate nell’hotel in mano ai terroristi. Ora la notte è scesa anche sulla capitale somala e, scrivono sui social, si sentono spari vicino all’hotel.

Advertisements
Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here