Isis perde pozzi petroliferi a al-Omar

0
6

E’ il più importante giacimento petrolifero in Siria. Continua la sconfitta dello Stato Islamico.

I combattenti siriani alleati degli Stati Uniti hanno sferrato un altro colpo mortale all’Isis in Siria. Le forze democratiche guidate dai curdi hanno preso il controllo del principale sito petrolifero siriano. E’ il campo di al-Omar che è nelle mani del Califfato dal 2014. Il sito produce circa 9000 barili di petrolio al giorno. La riconquista di al-Omar è avvenuta dopo una vasta operazione militare condotta vicino al giacimento. La liberazione del campo è stata confermata anche dal Dipartimento di Stato Usa.

Advertisements
Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here