Inquinamento è causa di 1 morte su 6 nel mondo

0
0

Lo scrive il rapporto Lancet. Somalia è il Paese con il maggior numero di morti.

Secondo lo studio realizzato da The Lancet, l’inquinamento ha causato nel 2015 nove milioni di morti. Una parte di queste morti, almeno un quarto, sono avvenute in Stati a basso o medio reddito. In altri termini, in Paesi più poveri.

La Somalia è, secondo il rapporto The Lancet, lo Stato più colpito. La segue a ruota il Bangladesh. Subito dopo si posizionano in classifica altri due Paesi africani: Ciad e Niger. Fanno meglio di tutti il Brunei e la Svezia, che risultano i Paesi con il minor numero di morti per inquinamento.

Le morti per inquinamento sono provocate da malattie dipendenti dallo smog come malattie del cuore, ictus e cancro ai polmoni.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here