Guerra a Isis: militari di Assad verso Iraq

0
1

L’esercito siriano di Bachar al-Assad, aiutato da Russia e Iran, attacca l’Isis nella Siria orientale vicino al confine con l’Iraq. L’offensiva dei militari siriani ha portato alla liberazione della città di Mayadin. Ma le forze governative di Damasco, insieme alle milizie filo-iraniane, stanno avanzando verso i villaggi di Shibl e la città di Abukamal, lungo il fiume Eufrate e sul confine iracheno. Intanto, le forze della Turchia si preparano a entrare nella Siria nord-occidentale e a occupare la regione d Idlib. Nei giorni scorsi il presidente turco Tayyep Recep Erdogan aveva annunciato l’intervento militare in accordo con Mosca per la spartizione della Siria in zone di influenza, la cosiddetta de-escalation decisa nei colloqui di Astana nel Kazakistan.

Advertisements
Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here