Missile Nord Corea a 100 km da aereo di linea francese

0
5

Il missile intercontinentale lanciato da Pyongyang il 28 luglio si è avvicinato a un aereo di linea di Air France.

I test missilistici del dittatore della Corea del Nord Kim Jong-un mettono a rischio le rotte dei voli di linea sul Mar del Giappone.

Un Boing 777 della compagnia aerea francese è passato dal punto in cui dieci minuti dopo è caduto il missile intercontinentale nordcoreano lo scorso 28 luglio.

L’aereo francese aveva a bordo 330 passeggeri e volava a ovest dell’isola giapponese di Hokaido. Il missile di Pyongyang è passato in volo a una distanza tra i 100 e i 150 km. In tutto si tratta di circa 10/15 minuti di volo.

La Corea del Nord ha effettuato il 28 luglio il secondo test di un missile balistico intercontinentale. Il missile è caduto nel Mar del Giappone. Precisamente nella Zona Economica Esclusiva giapponese, un’area frequentata da navi commerciali e di pesca.

Secondo il Pentagono, il missile nordcoreano è entrato nello spazio aereo frequentato dai voli di linea commerciali. Air France ha reso noto che il Boing non è stato in pericolo, ma estenderà la zona di non volo attorno alla Corea del Nord.

 

Advertisements
Annunci

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here