Missile Nord Corea a 100 km da aereo di linea francese

Missile Nord Corea rischia di colpire aereo Francia
Missile Nord Corea rischia di colpire aereo Francia

Il missile intercontinentale lanciato da Pyongyang il 28 luglio si è avvicinato a un aereo di linea di Air France.

I test missilistici del dittatore della Corea del Nord Kim Jong-un mettono a rischio le rotte dei voli di linea sul Mar del Giappone.

Un Boing 777 della compagnia aerea francese è passato dal punto in cui dieci minuti dopo è caduto il missile intercontinentale nordcoreano lo scorso 28 luglio.

L’aereo francese aveva a bordo 330 passeggeri e volava a ovest dell’isola giapponese di Hokaido. Il missile di Pyongyang è passato in volo a una distanza tra i 100 e i 150 km. In tutto si tratta di circa 10/15 minuti di volo.

La Corea del Nord ha effettuato il 28 luglio il secondo test di un missile balistico intercontinentale. Il missile è caduto nel Mar del Giappone. Precisamente nella Zona Economica Esclusiva giapponese, un’area frequentata da navi commerciali e di pesca.

Secondo il Pentagono, il missile nordcoreano è entrato nello spazio aereo frequentato dai voli di linea commerciali. Air France ha reso noto che il Boing non è stato in pericolo, ma estenderà la zona di non volo attorno alla Corea del Nord.

 

1 COMMENT

Rispondi