Annunci
Servizi dal mondo

Trump blocca aiuti ai ribelli anti-Assad in Siria. Un regalo alla Russia?

Il presidente Usa blocca il programma di aiuto della Cia ai ribelli che combattono Assad in Siria.

trump blocca aiuti militari a ribelli anti assad in siria Trump blocca il programma di aiuto militare della Cia ai ribelli che combattono Assad in Siria. Un regalo alla Russia?

Donald Trump dice stop al programma di aiuti e addestramento che la Cia fornisce dal 2013 ai gruppi ribelli che combattono il presidente Bachar al-Assad in Siria.

La scelta del presidente degli Stati Uniti è orientata a promuovere un nuovo avvicinamento e distensione alla Russia di Valdimir Putin. La “svolta” di Trump avviene non a caso dopo i colloqui avuti con il capo di stato russo al G20 di Amburgo.

La notizia di questi giorni in merito a un secondo incontro segreto tra Trump e Putin potrebbe trovare una risposta proprio nell’abbandono americano del sostegno dei gruppi armati anti-Assad in Siria.

Ora si apre una partita molto difficile perché i ribelli sono parte dei negoziati sulla Siria in corso periodicamente a Ginevra e Vienna. Negoziati avvallati dall’Onu.

Annunci
Informazioni su Redazione ()
Magazine online di politica estera e attualità internazionale. Si occupa di informazione sui temi della diplomazia, economia internazionale, cultura e sviluppo.

1 Commento su Trump blocca aiuti ai ribelli anti-Assad in Siria. Un regalo alla Russia?

  1. Chi ha notizie sul futuro dei negoziati Assad e ribelli lo scriva

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: