Annunci
Servizi dal mondo

Usa durissimi con Assad su armi chimiche

Stati Uniti minacciano il presidente siriano Assad. "Pagherà caro uso di armi chimiche".

assad-ha-usato-armi-chimiche-contro-isis Secondo il quoidiano Haaretz, nelle scorse settimane l'esercito di Assad ha usato armi chimiche contro l'Isis nel pressi di Damasco

Gli Usa avrebbero individuato possibili preparativi di attacchi chimici da parte del presidente siriano Bachar al-Assad.

Così Washington mette in guardia la leadership di Damasco. Se l’esercito lealista di Damasco conduce un altro attacco mortale con armi chimiche, allora pagherà un prezzo pesante.

La risposta della Russia non si è fatta attendere. Per il Cremlino le minacce al governo legittimo siriano sono inammissibili. Lo dice il portavoce di Vladimir Putin, Dmitri Peskov, aggiungendo che Mosca ritiene comunque inammissibile l’uso di sostanze tossiche.

Alla risposta dura della Russia, ha fatto seguito la presa di posizione del governo siriano di Damasco. Le accuse degli Stati Uniti, si dichiara in una nota, fanno capire l’esistenza di una campagna diplomatica contro la Siria all’interno dell’Onu.

Allo stesso tempo, il Pentagono ha confermato la presenza di attività relativa alle armi chimiche all’interno della base aerea siriana da cui partì il letale attacco del 4 aprile scorso. Lo riportano alcuni media Usa.

Annunci
Informazioni su Redazione ()
Magazine online di affari internazionali. Si occupa di informazione sui temi della diplomazia, economia internazionale, cultura e sviluppo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: