Annunci
Servizi dal mondo

Trump, Nato e antiTrump

Il presidente Usa inaugura la nuova sede Nato di Bruxelles. Tira le orecchie ai Paesi membri sull'impegno finanziario a sostenere i costi dell'alleanza militare. Gli piace però l'edificio costato un miliardo di euro che ospiterà la Nato. Intanto, Obama fa l'anti-Trump a Berlino.

obama-sdogana-trump Barack Obama sdogana Trump: bisosgna farlo lavorare

Con il suo stile burbero e asciutto, Donald Trump ha ripetuto alla platea dei rappresentanti dei Paesi membri della Nato quanto ha detto in campagna elettorale e continua a dire: serve maggiore impegno di tutti e soprattutto dovete pagare di più.

Il presidente Usa non ha detto quindi niente di nuovo. Le posizioni che ha espresso a Bruxelles erano ben conosciute da tutta la platea. Il punto di forza è stato naturalmente il passaggio sui costi dell’Alleanza militare.

Secondo Trump, tutti i 28 Stati membri della Nato devono arrivare a versare il 2% del loro Pil. Se lo facessero tutti, ci sarebbero almeno 119 miliardi di dollari da usare per la difesa.

Volutamente, il presidente Usa ha omesso di commentare il costo di 1 miliardo di euro sostenuto dalla Nato per realizzare la nuova sede di Bruxelles.  Una contraddizione rispetto alla sua battaglia per usare in modo più efficiente le risorse dell’alleanza militare più forte del mondo.

La Nato è impegnata nella lotta al terrorismo e in diverse operazioni militari. Per questo motivo il presidente del consiglio italiano Paolo Gentiloni ha tenuto a sottolineare nel suo intervento a Bruxelles che la Nato va rafforzata per garantire al meglio la difesa e la lotta ai gruppi del terrore.

L’Italia è il quinto Paese per contributi nella Nato. Gentiloni ha ricordato come nel documento finanziario italiano si prevedeva di raggiungere il 2/% del Pil entro il 2024.

Intanto, un Barack Obama in piena forma sfida il presidente Usa e potrebbe diventare l’antiTrump. A Berlino, l’ex-presidente parla davanti a 70.000 persone sulla sua esperienza presidenziale. Obama ha attaccato Trump, sostenendo che vuole smontare tutto ciò che ha fatto durante il suo mandato, come la riforma sanitaria.

Annunci
Informazioni su Redazione ()
Magazine online di affari internazionali. Si occupa di informazione sui temi della diplomazia, economia internazionale, cultura e sviluppo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: