Annunci
Servizi dal mondo

La finanza negli Stati Uniti di Donald Trump

Per la finanza statunitense con l’elezione di Donald Trump alla Casa Bianca sono arrivate grosse novità che cambieranno profondamente le regole per i banchieri, i broker e i trader di Wall Street che ogni giorno scommettono su rialzi e ribassi dei listini borsistici.

Appena dopo la sua elezione Trump dichiarò ai giornalisti in conferenza stampa: “ Oggi firmiamo i principi chiave della regulation del sistema finanziario, taglieremo molto della Dodd-Frank”. Secondo il Presidente la Dodd-Frank invece di aiutare e tutelare i consumatori limitava la loro libertà di investire e costringeva le banche e le società finanziarie a seguire regole troppo rigide ed inutili. Questa legge fu voluta dall’amministrazione Obama per evitare che si creassero nuovamente catastrofi finanziarie come lo scoppio della bolla speculativa dei mutui subprime del 2008 che portò al fallimento della Lehman Brothers e al conseguente impoverimento di tante famiglie che avevano mutui aperti presso la banca e di piccoli investitori che sui subprime avevano tentato speculazioni troppo azzardate.

Il cuore della legge era costituito da una serie di regole che includevano una rigida distinzione tra banche commerciali e banche d’investimento e prevedevano anche limitazioni molto severe su tutta una serie di speculazioni. Donald Trump pensa che la finanza debba essere lasciata libera e che sia addirittura dannoso limitare le possibilità di scelta per i risparmiatori.   

Anche le regole bancarie sono cambiate e anche in questo caso la strada seguita da Trump è quella del liberismo economico che lascia libertà quasi totale agli istituti di credito di gestire come meglio credono il denaro affidato loro dai clienti. Tutto si basa sul fatto che, memore del disastro economico del 2008, il mercato abbia imparato la lezione e sia in grado di regolarsi da solo senza condizionamenti esterni. La deregulation voluta da Trump va proprio in questa direzione, quella di lasciare liberi gli investitori di scegliere i prodotti finanziari che vogliono, ben consapevoli che in alcuni casi il rischio può essere molto alto.     

Valeria Fraquelli

Annunci
Informazioni su Redazione ()
Magazine online di affari internazionali. Si occupa di informazione sui temi della diplomazia, economia internazionale, cultura e sviluppo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: