Annunci
Servizi dal mondo

Usa lanciano la bomba più potente al mondo in Afghanistan.Uccisi 94 jihadisti

Isis smentisce. La Russia: abbiamo una bomba più potente.

Il Moab, la madre di tutte le bombe, lanciata dagli Usa contro l'Isis in Afghanistan

Il Moab, la madre di tutte le bombe, lanciata dagli Usa contro l'Isis in Afghanistan Il Moab, la madre di tutte le bombe, lanciata dagli Usa contro l'Isis in Afghanistan

Sono 94 i miliziani dell’Isis uccisi dalla bomba Moab usata dagli Stati Uniti ieri per la prima volta.

Si chiama Moab ed è stata elaborata in Florida nel 2003 durante la Guerra del Golfo. Oggi gli Stati Uniti l’hanno sganciata in Afghanistan per la prima volta. Obiettivo: distruggere i tunnel usati dai jihadisti dell’Isis nel Paese asiatico.

Il moab, meglio conosciuta come la madre di tutte le bombe, è l’ordigno più potente al mondo tra le armi non atomiche. Il più devastante tra le bombe in dotazione all’esercito americano. E’ stata usata contro l’Isis nella provincia afghana di Nangahar, al confine con il Pakistan.

La bomba è il passo prima dell’atomica. Distrugge tutto nell’arco di centinaia di metri. E’ lunga 9,17 metri con un diametro di 1,02 metri. Pesa 8,5 tonnellate e la guida un sistema gps. La sua esplosione equivale a 11 tonnellate di tritolo. Esplode in aria, sviluppando un calore devastante.

Putin avverte però di avere una bomba ancora più potente che chiama padre di tutte le battaglie.

Il Pentagono dice che sono state prese tutte le precauzioni necessarie a proteggere i civili. L’Isis, secondo l’intelligence Usa, sta abbandonando i Paesi arabi, entrando gradualmente in Afghanistan.

Annunci
Informazioni su Redazione ()
Magazine online di politica estera e attualità internazionale. Si occupa di informazione sui temi della diplomazia, economia internazionale, cultura e sviluppo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: