Annunci
Servizi dal mondo

Come Trump ha messo in crisi l’alleanza tra Russia e Turchia.

Russia Turchia accordo su gas e Siria Il presidente russo Vladimir Putin e quello turco Tayyp Erdogan durante l'incontro a Istanbul

Con il raid degli Stati Uniti della scorsa settimana contro la base militare dell’esercito di Assad, il presidente Usa Donald Trump è riuscito a fare scricchiolare il matrimonio di convenienza tra la Russia e la Turchia. Dopo il raid aereo Usa, la reazione più dura contro Assad è arrivata dal presidente turco. Erdogan aveva condannato severamente il presidente siriano Assad per l’uso di gas nervino e sarin contro i civili in Siria. Dopo la rappresaglia militare degli Stati Uniti, la Turchia ha dato il proprio sostegno politico all’attacco aereo Usa contro la base dell’esercito siriano. A Mosca Vladimir Putin non ha gradito l’atteggiamento della Turchia. Erdogan si è spinto un po’ troppo in là nel lanciare critiche al presidente Assad sostenuto dalla Russia. E soprattutto a dare il suo consenso all’operazione militare Usa. Ora dobbiamo attendere se arrivano altre spallate al matrimonio Putin-Erdogan. Certo è che la sbandierata collaborazione tra Mosca e Ankara sembra meno florida dei mesi scorsi.

Annunci
Informazioni su Redazione ()
Magazine online di affari internazionali. Si occupa di informazione sui temi della diplomazia, economia internazionale, cultura e sviluppo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: