Annunci
Servizi dal mondo

Papa Francesco e il viaggio in Egitto dopo gli attentati

La politica estera di Papa Bergoglio spiegata in cinque punti. La politica estera di Papa Bergoglio spiegata in cinque punti.

Sul Corsera c’è una bella intervista all’Arcivescovo Angelo Becciu, il numero due della segreteria di Stato vaticana. Becciu accompagnerà Papa Francesco nella visita in Egitto. L’arcivescovo fa emergere nell’intervista due punti fondamentali per la politica estera della Santa Sede e di cui abbiamo già parlato in un precedente post: il dialogo interreligioso e l’isolamento dei terroristi. Non a caso, il Papa incontrerà al Cairo Ahmmad al Tayyb, che è l’autorità più alta dell’Islam sunnita. L’incontro è un modo per isolare i terroristi lanciando il messaggio che le religioni tra loro dialogano, mentre i terroristi vanno isolati così come va respinta ogni velleità di creare uno scontro tra civiltà.

Annunci
Informazioni su Redazione ()
Magazine online di politica estera e attualità internazionale. Si occupa di informazione sui temi della diplomazia, economia internazionale, cultura e sviluppo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: