Annunci
Servizi dal mondo

Come la Turchia minaccia Olanda e Unione Europea

La Turchia accusa Olanda e Germania e tenta di dividere l’Unione Europea.

La crisi Turchia Olanda è a livello massimo. L’Unione Europea fa appello alla calma, l’Olanda chiede le scuse del presidente turco Erdogan.

come turchia minaccia olanda

Il presidente turco Erdogan minaccia Olanda e Unione Europea con l’arma dei migranti

Tensione ai massimi livelli tra Turchia e Olanda per i fatti di Rotterdam. E la Turchia minaccia Olanda e Unione Europea. Ecco come.


La crisi Olanda Turchia spiegata in cinque punti


Il presidente Erdogan promette ritorsioni. Tra queste c’è anche quella di rivedere l’accordo sui migranti suggellato con l’Unione Europea. La Turchia è un partner fondamentale per l’Ue sulle politiche migratorie. Inoltre, la Turchia ha accusato la Germania di “nazismo” solo per avere espresso solidarietà all’Olanda.


Turquía amenaza a Holanda y acusa a Merkel de apoyar a los terroristas


La minaccia sui migranti è sottile e pericolosa. L’Europa è alla ricerca di nuove vie per arrestare il flusso migratorio. La barriera turca diventa fondamentale perché blocca i valichi dei passaggi al confine siriano. Erdogan fa capire che può usare quest’arma per far passare in Europa migliaia di migranti.

La Turchia ospita 2 milioni di rifugiati. Se li fa passare in Europa potrebbe alterare lo scenario elettorale occidentale.

Ma il presidente turco fa anche qualcosa in più. Punta a spaccare l’Unione Europea. Il suo piano è sicuramente avallato dal presidente russo Vladimir Putin, che conserva stranamente un rispettoso silenzio. Putin e Erdogan cercano di seminare tempesta dentro l’Europa usando ancora il tema dei migranti. E lo fanno a ridosso delle elezioni olandesi nella speranza di favorire l’estrema destra di Geert Wilders.

A l’Aja intanto chiedono le scuse di Erdogan per gli insulti rivolti dal presidente turco. L’Unione Europea ha chiesto di moderare i toni, mentre la Nato (Olanda e Turchia sono membri dell’Alleanza militare) chiede a due Stati di mantenere un approccio moderato.

La Turchia intanto ha convocato l’ambasciatore olandese presso Ankara. Erdogan vuole sporgere formale protesta contro il trattamento che hanno ricevuto due suoi ministri a Rotterdam nel fine settimana.

Annunci
Informazioni su Redazione ()
Magazine online di affari internazionali. Si occupa di informazione sui temi della diplomazia, economia internazionale, cultura e sviluppo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: