Usa aumentano bombardamenti aerei in Yemen contro al-Qaida

Yemen Usa attaccano al Qaida

Il Pentagono annuncia di avere compiuto dall’inizio dell’anno oltre 40 raid aerei contro al-Qaida in Yemen. Erano 30 nel 2016.

Gli Stati Uniti hanno aumentato i bombardamenti aerei contro il ramo di al-Qaida operativo in Yemen. Lo annuncia il Pentagono che spiega l’intensificazione dei raid aerei con l’intento di bloccare l’avanzata dei jihadisti di al-Qaida (il gruppo fondato da Osama bin Laden) in Yemen. Washington però persegue anche l’obiettivo di dire stop ai ribelli houthi (sciiti filo-iraniani) che hanno tentato la presa di potere nel 2015 provocando l’intervento di una coalizione sunnita guidata dall’Arabia Saudita.

Rispondi