Annunci
Servizi dal mondo

L’Unione Europea contro le emissioni del trasporto aereo

L'Unione Europea prende provvedimenti contro le emissioni del traffico aereo. L'Unione Europea prende provvedimenti contro le emissioni del traffico aereo.
L'Unione Europea prende provvedimenti contro le emissioni del traffico aereo.

L’Unione Europea prende provvedimenti contro le emissioni del traffico aereo.

L’Unione europea fa pressioni affinché ci si occupi del rapido aumento delle emissioni prodotte dal trasporto aereo. In occasione dell’assemblea dell’ICAO del 2016, l’UE e i suoi Stati membri hanno svolto un ruolo fondamentale per garantire il raggiungimento di un accordo su una misura mondiale basata sul mercato finalizzata a stabilizzare le emissioni del trasporto aereo internazionale.

Il sistema imporrà alle compagnie aeree di monitorare e comunicare le loro emissioni annuali di CO2 sulle rotte internazionali e di compensare quelle che superano i livelli fissati per il 2020. A seguito di questo accordo su scala mondiale, è necessario rivedere il sistema di scambio di quote di emissione dell’UE affinché il settore dell’aviazione possa continuare a contribuire agli obiettivi europei per il clima e per assicurare la corretta attuazione della misura mondiale basata sul mercato dell’ICAO.

La Commissione propone di mantenere inalterato l’attuale ambito geografico di applicazione del sistema di scambio di quote di emissione dell’UE nel settore dell’aviazione, che copre i voli tra aeroporti situati nello Spazio economico europeo (SEE). Ciò garantirà parità di condizioni e parità di trattamento di tutte le compagnie aeree operanti in Europa.

Il Commissario per l’Azione per il clima e l’energia, Miguel Arias Cañete, ha dichiarato: “Con questa proposta facciamo in modo che anche il settore dell’aviazione contribuisca al conseguimento dei nostri obiettivi climatici. Invitiamo i paesi di tutto il mondo a partecipare al sistema globale da subito e ad aiutarci a mettere a punto e ad attuare criteri ambientali validi per ottenere un’effettiva riduzione delle emissioni nel settore dell’aviazione.”

La Commissaria per i Trasporti, Violeta Bulc, ha dichiarato: “A seguito dell’accordo storico dell’ICAO, l’Unione europea si sta adoperando per l’attuazione del sistema mondiale. Vogliamo davvero conseguire una crescita neutra in termini di emissioni di carbonio del settore del trasporto aereo e forniremo assistenza tecnica e finanziaria a tal fine. L’aviazione è un’attività di portata mondiale e nessun paese può essere lasciato indietro!”

Il testo integrale del comunicato stampa è disponibile in EN, FR e DE.

(Fonte Unione Europea)

Annunci
Informazioni su Redazione ()
Magazine online di politica estera e attualità internazionale. Si occupa di informazione sui temi della diplomazia, economia internazionale, cultura e sviluppo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: