Annunci
Servizi dal mondo

Cinque posti segreti da vedere se siete a New York

community_gardens_

Chi conosce New York City potrebbe trovare assurdo pensare che esistano ancora posti da scoprire. Eppure nella città forse più raccontata di tutte in libri e film è possibile trovare ancora angoli nascosti, posti sperimentali, giardini segreti. Ecco quelli che suggeriamo:

  1. Eagle Street Rooftop Farm. A Brooklyn, celebre quartiere di immigrati e avventurieri, c’è una fattoria sopra un tetto con una vista mozzafiato su Manhattan. Si tratta di una fattoria in piena regola, con tanto di galline e api. Si trova sul tetto di un edificio. Da qui si ha una veduta strepitosa dello skyline newyorchese.
  2. Community Gardens. Sono i giardini nascosti di Manhattan, nati negli anni ’80 sull’azione dei green guerrillas. I giardini nascosti sono gestiti e curati da cittadini e volontari. Tra i più belli c’è quello di Alphabet City. Se ne possono però vedere in ogni quartiere dell’isola.
  3. Il muro di Berlino a New York. Quando il muro di Berlino fu demolito nel 1989, alcune porzioni decorate con stampe e graffiti furono conservate, fra le quali cinque che sono sparse in giro per New York. Una è in mostra nella hall di un palazzo adibito ad uffici in Madison Avenue, una alla Kowsky Plaza a Battery Park, una nei giardini del palazzo delle Nazioni Unite, una è incorporata al suolo del Museo dell’Intrepid Sea Air&Space e una al Museo Ripley’s Believe it or Not di Times Square. Combina la storia contemporanea con un insolito tour della città ed esplora New York trovandole tutte in un giorno.
  4. High Line Walk. Una volta la West Side Line, una ferrovia sopraelevata, collegava Gansevoort Street e la Trentaquattresima strada: costruita negli anni ’30 questa linea cadde in disuso all’inizio degli anni ’80 e per un paio di decenni fu abbandonata a se stessa, tanto che l’amministrazione cittadina provò varie volte ad abbatterla, fiutando affari e speculazioni edilizie. Intervenne un’associazione di cittadini (i cosiddetti “Friends of High Line“) che fece di tutto per convertire questa ferrovia in un parco. Tra il 1999 e il 2009 il sogno divenne realtà e ora tra Gansevoort Street e la 30ª strada è possibile passeggiare immersi nel verde con vista panoramica su Manhattan (il tratto percorribile è attualmente di 1,6 chilometri, ma ci sono progetti per ampliarlo fino alla 34ª strada per un totale di 2 chilometri e 400 metri!).
  5. Elevated Acre. Nel bel mezzo del Financial District, al numero 55 di Water Street, c’è una piccola oasi di pace che consente di prendersi un’inaspettata pausa di relax: l’Elevated Acre è una terrazza parco, con tanto di prato e panchine per sedersi e godere della vista panoramica sull’East River e sul Museo della Polizia di New York. Amatissima tutto l’anno dai newyorkesi che vogliono evadere dall’ansia della vita d’ufficio, d’estate è popolarissima perché ospita anche concerti ed eventi gratuiti.
Annunci
Informazioni su Redazione ()
Magazine online di politica estera e attualità internazionale. Si occupa di informazione sui temi della diplomazia, economia internazionale, cultura e sviluppo.

2 Commenti su Cinque posti segreti da vedere se siete a New York

  1. Bellissimo post, prenderò spunto per la prossima volta nella Grande Mela. Per ora sono stata solo alla High Line di quelle che hai nominato ma prendo nota delle altre!

    Mi piace

  2. Grazie. Se le servono altri consigli sugli States scriva pure.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: