Annunci
Servizi dal mondo

Il fragile equilibrio tra India e Pakistan

La difficile convivenza tra India e Pakistan è stata nuovamente messa a dura prova dopo che il governo di Islamabad ha testato un missile intercontinentale in grado di trasportare testate nucleari. Il governo di New Delhi si è molto preoccupato per la mossa aggressiva del Pakistan e ha minacciato ritorsioni in caso altri atti considerati ostili e assolutamente ingiustificati.

I due Paesi posseggono entrambi un loro arsenale nucleare e la tensione è sempre stata molto alta, soprattutto nella tormentata regione del Kashmir, ma è sempre stata in vigore la regola della deterrenza che si basa sulla paura che in caso di attacco anche l’avversario possa rispondere con armi nucleari provocando l’autodistruzione dei due contendenti.

Questa regola era in vigore anche durante la guerra fredda tra Stati Uniti e Unione Sovietica, quando le due potenze facevano bella mostra dei loro sterminati arsenali nucleari per incutere paura all’avversario, ben consapevoli che uno scontro atomico diretto avrebbe causato la distruzione totale di entrambi.

È risaputo che India e Pakistan effettuano lanci di prova dei loro missili durante le esercitazioni, e nella regione del Kashmir in particolare si registrano ogni anno provocazioni e sconfinamenti che hanno il solo scopo di infastidire l’avversario e dimostrare la potenza delle forze armate. Già nel 2008 l’India aveva testato con successo lanci di missili in grado di trasportare una testata nucleare e di un missile da crociera nel 2013 provocando le ire del governo pakistano.

Questo lancio da parte del Pakistan di certo non passerà inosservato agli analisti internazionali che monitorano la situazione in Kashmir, perché il missile era abbastanza sofisticato da volare ad una quota abbastanza bassa per non essere tracciata dai radar antiaerei. Secondo molti analisti ci si deve aspettare a breve una nuova dimostrazione di forza da parte indiana perché New Delhi non vorrà rimanere indietro rispetto ai rivali e vicini del Pakistan e vorrà mantenere inalterato l’equilibrio del terrore.

Valeria Fraquelli

Annunci
Informazioni su Redazione ()
Magazine online di politica estera e attualità internazionale. Si occupa di informazione sui temi della diplomazia, economia internazionale, cultura e sviluppo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: