Annunci
Servizi dal mondo

Intesa esercito siriano e ribelli. Finisce la battaglia di Aleppo

Intensi raid aerei nella zona est di Aleppo Intensi raid aerei nella zona est di Aleppo

Un portavoce delle milizie anti-Assad ha annunciato un accordo tra Russia e Turchia per permettere l’evacuazione da Aleppo dei ribelli e civili nelle prossime ore. L’intesa prevede un cessate il fuoco che scatta il 14 dicembre. Alle prime ore dell’alba la popolazione civile, i malati e gli infermi cominceranno a abbandonare Aleppo. Poi sarà la volta dei combattenti appartenenti ai gruppi dell’opposizione. Potranno portare con sé armi leggere. Saranno diretti verso zone rurali o della provincia di Idlib, e comunque in aree controllate dall’opposizione a Assad. L’ambasciatore russo all’Onu, Vitali Churkin, ha detto che i civili che lo desiderino possono restare a Aleppo e non saranno oggetto di rappresaglie. I segnali non sono comunque incoraggianti perché proprio allo stesso tempo, l’Onu ha parlato di rastrellamenti dell’esercito siriano tra i civili nella zona est di Aleppo con numerosi morti tra cui donne e bambini.

Annunci
Informazioni su Redazione ()
Magazine online di politica estera e attualità internazionale. Si occupa di informazione sui temi della diplomazia, economia internazionale, cultura e sviluppo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: