Annunci
Servizi dal mondo

L’accusa Usa alla Russia: non rispetta risoluzione Onu su sanzioni Iran

italia-verso-seggio-al-consiglio-sicurezza-onu

Gli Stati Uniti d’America stanno valutando se la Russia abbia violato la risoluzione del Consiglio di Sicurezza dell’Onu sulle sanzioni all’Iran utilizzando le basi aeree militari iraniane per lanciare i bombardieri di Mosca sulla Siria.

Lo riporta la Reuters citando il Dipartimento di Stato americano. Secondo Mark Toner, portavoce del Dipartimento Usa, il procuratore del governo americano sta valutando se l’utilizzo da parte di Mosca delle basi aeree iraniane costituisca una violazione della risoluzione n. 2231 del Consiglio di Sicurezza, risoluzione che è stata approvata -anche con il consenso russo- come parte integrante dell’accordo nucleare con Teheran.

La risoluzione Onu regolarizza le interazioni militari tra l’Iran e gli altri Paesi, includendo la fornitura, vendita e trasferimenti di tecnologia militare, oppure la fornitura di assistenza finanziaria e di formazione sull’acquisto di nuove tecnologie. Il punto in discussione riguarda proprio il possibile trasferimento di tecnologia. Toner ha spiegato che i divieti previsti dalla risoluzione Onu non riguardano solo la fornitura di armi ma qualcosa di più complesso. Come appunto la possibilità di trasferimento tecnologico e know-how attraverso la messa a disposizione di strutture militari.

Intanto, Russia e Iran negano la violazione della risoluzione Onu. La Russia, ha spiegato dalla Nuova Zelanda il Ministro degli esteri russo Serghej Lavrov, non ha violato la risoluzione Onu sulle sanzioni all’Iran. Ecco la spiegazione di Lavrov:

“Questa Risoluzione impone di operare in coordinamento e con l’assistenza del Consiglio di Scurezza, per la fornitura o il trasferimento all’Iran di certe tipologie di armi, inclusi gli aerei militari. Ma in questo caso non vi sono state forniture nè vendita, nè trasferimenti di aerei militari all’Iran”.

Anche l’Iran ha respinto le accuse. Secondo il presidente del Parlamento iraniano Larjiani il fatto di avere una cooperazione con la Russia non significa che alla Russia sia concessa una base militare iraniana definitivamente.

Annunci
Informazioni su Redazione ()
Magazine online di affari internazionali. Si occupa di informazione sui temi della diplomazia, economia internazionale, cultura e sviluppo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: