Attentato all'ospedale di Quetta, Pakistan. I Talebani rivendicano

0
2

Un attentato compiuto da kamikaze ha ucciso 70 persone all’ospedale di Quetta, nella provincia del Baluchistan in Pakistan. A rivendicare l’attacco è stato il gruppo talebano del movimento Jamaat-ul-Ahrar, operativo in Pakistan. Il gruppo agisce autonomamente e si è staccato dai talebani del Pakistan circa due anni fa. Il primo ministro del Pakistan, Nawaz Sharif è partito per Quetta poco dopo aver appreso la notizia dell’assalto terroristico.

Advertisements
Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here