Annunci
Servizi dal mondo

La diplomazia del gas di Israele aiuta l’Italia

la-diplomazia-del-gas-di Israele-aiuta-Italia

Il sito israeliano Leviathan per l’estrazione di gas a 47 km dalla costa israeliana.

Il gas è il primo attore nel grande gioco delle alleanze mediterranee. L’intesa raggiunta tra Israele e Turchia a Roma nei giorni scorsi sotto l’ombrello americano apre prospettive interessanti per l’Italia. Soprattutto è l‘Eni che potrebbe avere un ruolo rilevante.

Nel Mediterraneo orientale Israele ha i numeri per diventare un esportatore di gas. La partita si gioca attorno al grande giacimento Leviathan, un impianto gigantesco con riserve da 450 miliardi di metri cubi di gas. Per esportarlo, Israele può servirsi della Turchia e, da qui, arrivare fino in Europa. Il campo dunque è aperto per l’Eni. E il premier israeliano Benjamin Netayahu, secondo quanto riporta il quotidiano La Stampa, lo ha fatto intendere chiaramente a Matteo Renzi nel loro incontro romano.

L’Eni difficilmente si tirerà indietro. I suoi impianti di liquefazione nei pressi di Alessandria d’Egitto consentiranno al gas israeliano di arrivare nel Paese dei Faraoni. Naturale che Netanyahu abbia bisogno di mantenere molto buoni i rapporti con l’Italia e l’azienda petrolifera italiana, che diventano le due teste di ponte per il passaggio e la fornitura del gas israeliano sulle sponde del Mediterraneo. A conferma di ciò basti pensare che Netanyahu ha fatto intendere a Renzi nel loro incontro che per l’Eni si aprirebbero anche possibilità di ricerca e ricognizioni geologiche in altre zone.

Israele sta dunque mettendo in atto una “diplomazia del gas” che gli consente di muoversi agilmente e a tutto campo su più fronti. Tel Aviv ha bisogno di ricucire i rapporti con gli Stati circostanti e avviare una cooperazione contro il terrorismo. Per fare questo il governo sembra disposto a mettere da parte vecchie remore e acredini, come dimostra l’accettazione israeliana del piano di pace con i palestinesi proposto da Arabia Saudita e Egitto. L’Italia ha in mano un’occasione ghiotta per cooperare attraverso l’Eni con Israele e avere benefici economici rilevanti.

Annunci
Informazioni su Redazione ()
Magazine online di affari internazionali. Si occupa di informazione sui temi della diplomazia, economia internazionale, cultura e sviluppo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: