Annunci
Servizi dal mondo

Falluja è circondata

L’esercito regolare iracheno e le milizie sciite di supporto hanno ormai quasi totalmente circondato la città di Falluja e sperano presto di cacciare totalmente e definitivamente i miliziani del sedicente Stato islamico.

Nei vicoli polverosi della città irachena riecheggiano i rumori assordanti degli spari ormai vicini, segno che la grande battaglia finale è sempre più vicina, e delle bombe che continuano a cadere senza sosta, lanciate durante i frequenti raid aerei della coalizione internazionale a guida statunitense.

Mentre la resa dei conti tra esercito iracheno e milizie sciite da un lato e uomini in nero del Califfato dall’altro è ormai imminente, le condizioni di vita di coloro che in questo momento stanno faticosamente scappando da Falluja sono sempre più deteriorate, con tutti i profughi che mostrano condizioni di salute precarie e gravi carenze alimentari.

Gli autobus che portano gli sfollati nei campi più attrezzati non riescono più a garantire un servizio regolare a causa dell’avvicinarsi dei combattimenti che rende tutta la zona molto insicura e molti sono costretti a sostare in campi provvisori in cui manca tutto e le condizioni igieniche sono a dir poco disastrose; non ci sono luce elettrica, acqua, cibo e medicinali a tutti sono accampati in tende sovraffollate, insicure e malsane che non proteggono dal caldo torrido.

La battaglia finale è ormai alle porte e di sicuro sarà molto lunga e faticosa perché i miliziani del sedicente Stato islamico non si arrenderanno facilmente, senza contare che anche tra gli abitanti di Falluja, in maggioranza sunniti, e le milizie sciite non corre buon sangue e c’è il rischio che finita la battaglia possa iniziare una vera e propria pulizia etnica.

Valeria Fraquelli

Annunci
Informazioni su Redazione ()
Magazine online di politica estera e attualità internazionale. Si occupa di informazione sui temi della diplomazia, economia internazionale, cultura e sviluppo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: