Annunci
Servizi dal mondo

Argentina primo paese a condannare i capi del Piano Condor

L’Argentina e’ il primo Paese a condannare i leader del Piano Condor. Il Piano fu un patto tra sei Stati per scambiarsi informazioni e collaborare a sequestri e assassini di migliaia di dissidenti politici.

Il Piano Condor fu tra le cose piu’ tristi della storia latinoamericana. Firmato a Santiago del Cile il 28 dicembre 1975, e’ stato ritrovato nell’Archivio del Terrore in Paraguay. Dopo 30 anni, nessuno ha mai condannato i responsabili di quel piano. Soprattutto, nessuna sentenza giudiziaria ha mai riconosciuto il Piano Condor come un’associazione a delinquere volta a uccidere gli oppositori.

L’Argentina e’ il primo Paese a farlo. Al termine di un lungo processo con 18 imputati per 105 vittime, i giudici di Buenos Aires hanno inflitto condanne tra gli 8 e i 25 anni. Certo, nel processo non erano coinvolti gli alti vertici del Piano Condor ma figure di secondo livello. Figure comunque con alte responsabilita’. Come il generale Santiago Riveros o l’ultimo dittatore argentino Reynaldo Bignone. Tuttavia, e’ un segnale importante la sentenza che condanna un piano simbolo di una storia tragica dell’America Latina.

Annunci
Informazioni su Redazione ()
Magazine online di affari internazionali. Si occupa di informazione sui temi della diplomazia, economia internazionale, cultura e sviluppo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: