Annunci
Servizi dal mondo

Immigrazione e Brexit frenano la crescita economica

Il Fondo Monetario Internazionale prevede un aumento del pil tra lo 0,2 e lo 0,3 per cento, con un incremento complessivo della crescita per l’Europa pari al 2 percento.

Su questa prospettiva favorevole pesano pero’  alcuni fattori. L’immigrazione seguita alle tensioni nell’area medioroentale, la Brexit nel Regno Unito, le tensioni geopolitiche mondiali.

Annunci
Informazioni su Redazione ()
Magazine di politica estera e attualità internazionale. Approfondisce i temi della diplomazia, economia internazionale, cultura e sviluppo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: