Annunci
Servizi dal mondo

Kerry visita sorpresa in Afghanistan

Il Segretario di Stato Usa visita a sorpresa Kabul, la capitale dell’Afghanistan. John Kerry ha incontrato le autorità del Paese e il presidente Ashraf Ghani.

kerry-visita-sorpresa-in-afghanistan

Il Segretario di Stato Usa, John Kerry, è arrivato in visita a Kabul, Afghanistan

Visita a sorpresa a Kabul del Segretario di Stato Usa John Kerry. Nella capitale dell’Afghanistan, il capo del Dipartimento di Stato Usa ha incontrato il presidente afghano Ashraf Ghani e le autorità del Paese.

Perché Kerry è andato in Afghanistan? Il Segretario di Stato Usa a Kabul ha confermato il pieno appoggio al governo di unità nazionale afghano. Kerry ha anche ribadito l’appoggio al processo di pace avviato dall’esecutivo di Kabul. In cambio però ha chiesto riforme a Ghani.

La visita di Kerry è arrivata in un momento difficile. Il governo di Kabul è spaccato tra fazioni rivali e l’economia sta peggiorando. In questo contesto, Kabul sta cercando di portare al tavolo dei negoziati i talebani con i quali è in corso un conflitto dal 2001. Kerry ha fatto un appello ai talebani affinché accettino di sedersi al tavolo per mettere fine a 14 anni di guerra civile.

Il processo di pace, promosso dal governo dell’Afghanistan, Cina, Pakistan e Usa, è in stallo. I talebani rifiutano di sedersi al tavolo finché non viene accettata la loro condizione: il ritiro dei 13000 soldati stranieri ancora presenti nel Paese.  I talebani hanno anche minacciato di mettere in atto “un attacco finale”.

Durante la visita di Kerry ci sono state due esplosioni a Kabul. Secondo i media internazionali sono avvenute nel quartiere diplomatico della capitale afghana. La Nato, riporta l’agenzia Reuters, sostiene che le forze del governo del presidente Ghani abbiano il controllo solo del 70% del territorio dell’Afghanistan. Una situazione pericolosa, secondo l’alleanza militare, in un momento in cui la sicurezza sembra deteriorarsi per le tensioni interne.

Annunci
Informazioni su Redazione ()
Magazine online di politica estera e attualità internazionale. Si occupa di informazione sui temi della diplomazia, economia internazionale, cultura e sviluppo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: