Il tonfo economico del Brasile: pil al 3,8 nel 2015

0
1

Il Pil del Brasile cala al 3,8 nel 2015. Il tonfo economico della settima economia mondiale e’ stato confermato dall’agenzia nazionale di statistica Ibge. Si tratta del risultato peggiore nel 2015 per un’economia emergente.

Le cause della contrazione economica brasiliana sono nell’abbassamento dei prezzi delle materie prime e nel rallentamento globale della crescita.

Secondo molti cittadini, e anche autorevoli osservatori e analisti, una parte di responsabilità la avrebbe anche la situazione di stallo e crisi politica che sta attraversando la presidente Dilma Rousseff.

Advertisements
Annunci

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here