La Russia mette a rischio il negoziato per la Siria?

0
1

Mosca fa sapere che proseguira’ i raid aerei nella zona di Aleppo, condotti insieme all’aviazione siriana governativa.

La nota del Cremlino arriva dopo  le posizioni espresse i giorni scorsi da Francia e Usa. Posizioni che non escludono interventi di terra se i russi e i militari di Assad continuano le offensive militari contro i ribelli.

L’atteggiamento del Cremlino, e di Damasco, rischia di mettere in crisi profonda il tavolo del negoziato sulla Siria di Ginevra.

L’intesa di Monaco della scorsa settimana sul cessate il fuoco e’ acqua passata. Cosi’ come rischiano di diventarlo i colloqui telefonici tra Obama e Putin. Durante i quali i due leader hanno ribadito la lotta comune contro l’Isis. Forse, il solo elemento su cui sono in accordo.

Advertisements
Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here