Chi c’è dietro l’attacco terroristico all’Università in Pakistan?

0
1

Il portavoce dei Talebani nega la rivendicazione rilasciata in maniera affrettata da un rappresentante del gruppo. In Afghanistan presenti anche miliziani pro-Isis.

chi-c'è-dietro-l'attacco-terroristico-all'università-in-pakistan
La Bacha Khan University di Charsadda prima dell’attentato.

Sono almeno 30 i morti nell’attacco terroristico alla Bacha Khan University di Charsadda, nel Pakistan nord-occidentale. I feriti sono almeno 50. L’aggressione è stata condotta da un commando di miliziani armati.Quattro i terroristi rimasti uccisi dopo l’intervento delle forze di sicurezza pakistane.

Il primo ministro del Pakistan, che si trova a Davos, in Svizzera, per il forum economico, ha condannato immediatamente l’azione terroristica.

Un capo dei talebani operativi in Pakistan ha rivendicato l’attacco all’Università, scrive la bbc. Il portavoce del gruppo terroristico ha però negato la responsabilità dei Talebani nell’accaduto. Chi c’è quindi dietro l’operazione all’Università di Bacha Khan?

La città di Charsadda si trova a 50km da Peshawar, luogo della strage nella scuola a dicembre 2014. Ed è vicino alla frontiera con l’Afghanistan, una zona critica dove è più fragile il controllo del territorio da parte del governo pakistano. Nel mix di gruppi e gruppuscoli operativi in questa zona di confine, si è fatta sentire minacciosa negli ultimi mesi la presenza di miliziani pro-Isis.

Advertisements
Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here