Annunci
Servizi dal mondo

I tre libri da leggere per capire i mutamenti internazionali

Quali sono le letture fondamentali per capire i comportamenti degli stati e i cambiamenti dell’equilibrio internazionale?

L’equilibrio di potenza (il balance of power) è il grande meccanismo che garantisce la stabilità mondiale e la salvaguardia della pace. Lo era nei secoli scorsi, lo rimane oggi nonostante la presenza di corpi internazionali istituzionali (Onu, ecc.).

Ecco tre letture fondamentali per comprendere i comportamenti degli stati e i mutamenti internazionali:

  1. Robert Gilpin: Guerra e mutamento della politica internazionale. Il professore di international affairs alla Princenton University spiega come e perché si verificano i continui processi di redistribuzione del potere nelle relazioni fra gli Stati.
  2. Raymond Aron: Pace e guerra tra le nazioni. Il libro del sociologo francese è una bibbia per chi vuole capire i comportamenti degli stati. Aron parte dai principi generali del celebre libro di Von Clausewitz (Della Guerra) e dalle analisi di Tucidide per analizzare i rapporti tra le potenze nella guerra fredda. Fondamentale.
  3. Paul Kennedy: Ascesa e declino delle grandi potenze. Il professore di Yale scrive una delle opere fondamentali del pensiero politico del nostro tempo.
Annunci
Informazioni su Redazione ()
Magazine online di politica estera e attualità internazionale. Si occupa di informazione sui temi della diplomazia, economia internazionale, cultura e sviluppo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: