La Russia e la “guerra per procura” in Siria

0
2

La Russia ha parlato di rischi di “guerra per procura” in Siria dopo l’annuncio Usa di inviare militari delle forze speciali a combattere contro l’Isis. 

Il ministro degli esteri russo Sergei Lavrov ha detto da Vienna che la scelta Usa di mandare truppe di terra può creare rischi di una “guerra per procura”. La dichiarazione di Lavrov sembra implicare una velata minaccia di un sostegno militare russo-iraniano ad Assad contro l’opposizione appoggiata dalle forze speciali Usa. E l’Isis sembra quasi passare in secondo piano. Di fatto si tratta di un ritorno alla Guerra Fredda e alle sue vecchie pratiche di guerre per delega. Lavrov ha comunque aggiunto che mai come ora si rende necessaria la cooperazione Usa-Russia in Siria.

Advertisements
Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here