La Russia minaccia gli Usa per i militari nel Baltico. E un jet russo sfiora nave Usa

0
3

La Russia risponde agli Stati Uniti dopo la rivelazione di un piano Usa per inviare soldati e armi nell’Europa dell’est. Intanto, sul Baltico un jet militare russo vola a 150 metri sopra un cacciatorpediniere americano.

Mosca risponde a Washington dopo le rivelazioni di un piano Usa per portare militari nell'est Europa
La Russia ha minacciato di portare i suoi militari a occidente

“Se gli Usa dispiegheranno armi pesanti nei Paesi Baltici e nell’est europeo, Mosca non potrà che aumentare le proprie forze e i propri mezzi militari nell’area occidentale”.

A dirlo è il generale Iuri Iakubov, capo del Dipartimento ispettori generali del ministero della Difesa. Per ora, il portavoce del Cremlino Dmitri Peskov non ha invece commentato.

La dichiarazione del generale russo arriva proprio in mezzo alla bufera scatenata dalle rivelazioni del New York Times in questi giorni. Secondo il quotidiano newyorchese, gli Stati Uniti si starebbero preparando a inviare 5000 soldati e armamenti pesanti nell’Europa dell’est, Paesi Baltici e Polonia in particolare, come strumento di dissuasione verso la Russia a tentazioni annessionistiche come avvenuto con la Crimea un anno fa.

Intanto, peggiora il clima delle relazioni tra Russia e Nato dopo un altro incidente avvenuto proprio nel Mar Baltico. Un aereo militare russo ha sorvolato quattro navi da guerra dell’Alleanza Atlantica. Tra queste un cacciatorpediniere degli Stati Uniti che ha fatto un filmato. Le altre navi erano una francese, una tedesca e una britannica. Secondo il Pentagono e la Cnn, l’incidente si è verificato giovedì scorso. L’aereo russo è passato a 150 metri d’altezza sopra una delle navi. Non è la prima volta che si sfiora l’incidente nel Baltico. Lo scorso primo giugno, jet militari russi hanno sfiorato un cacciatorpediniere degli Stati Uniti.

Advertisements
Annunci

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here