Immigrazione: Onu verso il no alla missione europea contro i trafficanti?

0
2

Il Segretario dell’Onu Ban ki-Moon ha detto alla conferenza stampa nella Commissione Europea che “l’uso della forza ha un’efficacia limitata”. 

Il sgretario generale delle Nazioni Unite è perplesso sull'uso della forza per distruggere i barconi
Il segretario Onu Ban ki-Moon

Il Segretario generale delle Nazioni Unite Ban ki-Moon è intervenuto sulla missione militare europea contro i trafficanti di migranti nel Mediterraneo.

“Sta ai membri del Consiglio di sicurezza valutare” l’uso della forza nell’azione contro i trafficanti, ha detto nel corso di una conferenza stampa nella sede della Commissione Europea a Bruxelles. Il Segretario Onu ha poi aggiunto: “ma credo che le operazioni militari hanno efficacia limitata”. La dichiarazione la riporta l’Ansa sul suo sito web.

Secondo Ban ki-Moon occorre “affrontare la questione in modo complessivo”. Sulla questione della distruzione dei barconi, il Segretario Onu ha anche aggiunto che “ci possono essere altri mezzi”, dichiarandosi invece favorevole  al “rafforzamento della capacità militare nella ricerca e salvataggio”.

La dichiarazione di Ban Ki-Moon arriva mentre a New York il Consiglio di Sicurezza deve affrontare la bozza di risoluzione presentata dall’Unione Europea in merito all’uso della forza per distruggere i barconi lungo le coste libiche. Una presa di posizione che fa pensare a un orientamento del Palazzo di Vetro contrario a quello proposto dalla Mogherini a New York.

Advertisements
Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here