L’inquinamento costa all’Europa quasi un miliardo e mezzo di euro l’anno. Il rapporto Oms

0
3

Secondo uno studio dell’Organizzazione Mondiale della Sanità i costi economici legati alla cattiva qualità dell’aria che respiriamo sono altissimi in Europa: 1,4 miliardi di euro, pari a un decimo del Pil europeo.

L'inquinamento costa all'Europa quasi un miliardo e mezzo di euro
Per l’Oms, l’Europa paga ogni anno un miliardo e mezzo di euro per l’inquinamento

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) ogni giorno gli abitanti delle città europee respirano aria contaminata con conseguenze pericolose per la salute.

Morti premature, malattie, perdita di ore di lavoro, costi sanitari. Sono tutte conseguenze della bassa qualità dell’aria che respiriamo. Ma qual è il prezzo che paghiamo per questo in Europa? La risposta arriva da uno studio presentato dall’Oms ad Haifa, Israele. L’inquinamento costa all’Europa 1,4 milioni di euro all’anno. 

La stima dell’Oms include 53 Paesi europei. E’ stata calcolata tenendo in considerazione le morti premature e le malattie provocate dall’inquinamento. In tutto 600 mila tra morti premature e malattie nel continente europeo nel 2010. Una cifra che corrisponde a un decimo del Pil europeo 2013.

Nel suo rapporto l’Oms mette in evidenza che il 90% dei cittadini europei sono esposti a livelli di polveri sottili superiori ai limiti fissati dalla stessa Organizzazione. Con rischi enormi di morti premature per cancro ai polmoni e malattie respiratorie e cardiovascolari.

Advertisements
Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here