Migliaia in fuga dalla città di Ramadi, sotto attacco dell’Isis

0
0

Sono decine di migliaia i civili che stanno abbandonando Ramadi, in Iraq, circondata e bombardata dai jihadisti dell’Isis. Testimoni hanno riferito che gli sfollati, in auto o a piedi, si dirigono verso Khalidiya, a 25 chilometri, e poi a Baghdad, a 100 chilometri. L’Isis, da mesi vicino a Ramadi, ha lanciato un’offensiva pochi giorni fa.

L’esodo di massa è dovuto agli intensi bombardamenti di artiglieria compiuti dai jihadisti che assediano da nord e da sud la città e che si stanno avvicinando anche al centro urbano. I residenti in fuga temono anche che per rappresaglia le forze governative possano condurre raid aerei o sparare colpi di artiglieria sulle abitazioni nei quartieri conquistati dall’Isis.

Advertisements
Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here