Il governo greco tratta l’acquisto di missili russi per la difesa antiaerea

0
7

s300

Avranno anche le casse vuote ma i soldi per acquistare i moderni missili di difesa antiaerea dalla Russia li hanno trovati. Il ministro della difesa greco, Panos Kamenos, ha annunciato che la Grecia sta trattando con la Russia l’acquisto di una partita di missili di difesa antiaerea simili a quelli che la Russia fornirà all’Iran. L’annuncio di Kamenos è stato fatto al suo arrivo a Mosca per partecipare a un convegno sulla sicurezza internazionale. “Ci limiteremo a cambiare i vecchi missili con i nuovi”- ha aggiunto Kamenos. La visita di Kamenos arriva una settimana dopo l’incontro di Tsipras con Putin nel quale i due Paesi hanno avviato una cooperazione su più fronti senza però alcun aiuto economico russo per far uscire la Grecia dalla complessa situazione economica.

Advertisements
Annunci

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here