Attacco jihadista a Hotel in Somalia. 18 morti

0
0

E’ di 18 morti il bilancio finale dell’attacco sferrato dai militanti somali al-Shabaab contro l’hotel Maka al-Mukarama a Mogadiscio, in Somalia. Lo ha riferito un ufficiale della polizia locale, Cornell Adan Hersi, all’agenzia d’informazione ‘Dpa’. “L’attacco è terminato, tutti i terroristi sono stati uccisi. Le forze di sicurezza hanno soccorso tutti i civili presi in ostaggio nell’hotel”, ha dichiarato Hersi.

L’assalto, durato 13 ore, è terminato solo stamane con l’intervento delle forze speciali somale che hanno ucciso l’ultimo terrorista. Tra le vittime si contano 10 civili, sei miliziani al-Shabaab e due agenti della sicurezza. Secondo il governo somalo è rimasto ucciso anche Yusuf Mohamed Ismail Bari-Bari, ambasciatore Onu in Svizzera.

L’assalto all’hotel è scattato ieri pomeriggio con l’esplosione di un’autobomba guidata da un kamikaze, alla quale ha fatto seguito un altro attacco suicida contro l’hotel. Successivamente un commando armato ha fatto irruzione nell’edificio aprendo il fuoco contro gli ospiti.

Advertisements
Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here