Expo 2015: Turchia avrà quinto padiglione più grande

0
0

A poco più di un mese dall’ apertura Expo 2015 sbarca a Istanbul e si presenta alla Turchia, la potenza emergente del Mediterraneo Orientale che a Milano avrà il quinto padiglione più grande, posto sotto il segno del melograno, nella Mezzaluna simbolo di “unita’ nella diversità”.

La presentazione della manifestazione milanese è stata accolta dallo storico Palazzo Venezia di Istanbul, ex-ambasciata italiana presso l’impero ottomano oggi residenza nella megalopoli del Bosforo dell’ambasciatore italiano in Turchia Luigi Mattiolo.

Alla manifestazione hanno partecipato anche l’assessore regionale della Lombardia per EXPO 2015 Fabrizio Sala, il vicepresidente del Consiglio per le Relazioni Economiche Esterne turco (DEIK) Başaran Ulusoy, il commissario al Padiglione di Ankara TarÕk Sönmez e il delegato della società EXPO Piero Galli. Dopo le incertezze iniziali, che hanno fatto temere una rinuncia di Ankara, la Turchia sarà quindi a Milano. Il padiglione turco ha già un sito proprio, sarà coronato da una ‘Stella Anatolica di Selcuk’ stilizzata. Su 4170 metri quadrati, comprendera’ oltre agli spazi espositivi un ristorante turco e un giardino per il caffé (sempre turco), e riproduzioni delle tipiche case ottomane in stile ‘Beypazari’.
I visitatori turchi non dovrebbero mancare, grazie anche alla semplificazione delle procedure nel rilascio dei visti avviata dall’Italia. Sala ha illustrato le caratteristiche di EXPO 2015, che nel corso di sei mesi ospitera’ piu’ dÕ 2000 eventi in una area espositiva di circa 1 milione di mq, con l’obiettivo di offrire un’ interpretazione a 360 gradi del tema della manifestazione, “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”.(ANSAmed).

Advertisements
Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here