Isis: bombe al cloro sull’Iraq

0
2

In Iraq, l’Isis usa bombe al cloro. Che lasciano nell’aria un fumo arancione. Lo scrive l’Ansa citando fonti ufficiali irachene basate sulle immagini della Bbc.

Le bombe al cloro, secondo Haider Taher del nucleo artificieri iracheno, vengono fabbricate artificialmente e il gas che emanano è particolarmente tossico per chi lo respira: il cloro infatti brucia i polmoni quando viene inalato in grandi quantità, anche se non è dannoso come il gas nervino. La loro funzione è più che altro psicologica: la nube di fumo arancione che emanano con l’esplosione semina il panico tra la gente.

Advertisements
Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here