Russia e Ucraina trovano l’intesa sul gas

0
2

intesa gas mosca kiev

Alla fine l’intesa sul gas è arrivata. Dopo settimane di batti e ribatti su bollette da pagare e rubinetti da chiudere, Russia e Ucraina hanno trovato l’accordo che garantisce la fornitura di gas all’Ucraina ma anche all’Europa. Entro la fine del mese è previsto un nuovo incontro a tre (Russia, Ucraina, Unione Europea) sulle forniture per l’estate. Per ora è stata siglata un’intesa che prevede il pieno rispetto del pacchetto invernale sulle forniture di gas concordato lo scorso ottobre: l’Ucraina s’impegna a rispettare il sistema dei prepagamenti, a ordinare sufficienti quantità di gas per coprire il fabbisogno domestico per marzo alla russa Gazprom e garantire il transito delle forniture all’Ue. Gazprom a sua volta s’impegna a consegnare 114 mcm al giorno di gas prepagato nei punti stabiliti. Rinviata invece la discussione sulla fornitura nelle zone contese di Lunganks e Donetsk perché si tratta di questioni complesse. Prossimo incontro a tre a fine marzo.

 

Advertisements
Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here