La Grecia si oppone a nuove sanzioni contro la Russia

0
3

tsipras

Al suo primo appuntamento internazionale la Grecia dice no a nuove sanzioni contro la Russia. La proposta è stata avanzata dall’Unione Europea durante il tavolo dei ministri degli esteri dei 28 Paesi membri come rappresaglia dopo l’escalation di violenze nell’est dell’Ucraina. Il rifiuto greco a nuove misure restrittive è stato espresso dal neo ministro degli esteri Nikos Kotzias. L’esecutivo ellenico si è anche proposto di fare da “ponte” tra Europa e Russia promovendo il dialogo e la collaborazione. Intanto, riprendono i negoziati di pace di Minsk (Bielorussia) tra ucraini e separatisti filo-russi.

 

Advertisements
Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here