Colloqui di Mosca sulla Siria. Niente di fatto

0
1

Dopo quattro giorni di consultazioni a Mosca, i rappresentanti del governo e dell’opposizione siriani hanno presentato una dichiarazione generale che evita di affrontare tutte le questioni sensibili legate alla guerra civile che dura da quasi quattro anni.

Vitaly Naumkin, direttore dell’Istituto per gli studi orientali di Mosca, che ha moderato l’incontro, ha detto che i rappresentanti dei due schieramenti si sono concentrati su una piattaforma per portare avanti ulteriori colloqui in futuro, senza affrontare i punti più controversi, tra cui il destino del presidente siriano Bashar al Assad.

Ai colloqui hanno partecipato 32 rappresentanti dell’opposizione e sette funzionari del governo di Assad. I principali gruppi dell’opposizione hanno boicottato l’incontro. Ap

Advertisements
Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here